Profilo
Nato in Italia, ha conseguito tre diplomi di conservatorio in Pianoforte, Direzione d’Orchestra e Composizione. Ha frequentato molti corsi di perfezionamento in Direzione d’Orchestra, Direzione di Coro e Pianoforte (Accademia Chigiana di Siena, Accademia Musicale Pescarese e Accademia Musicale di Fiesole). Ha studiato con i Maestri Gianluigi Gelmetti, Donato Renzetti, Bruno Aprea, Gabriele Ferro, Sergio Perticaroli e Matteo D’Amico. Alcune delle sue composizioni sono state pubblicate ed eseguite in Italia ed in Turchia. A luglio 2019 ha terminato la scrittura di una nuova Opera dal titolo “La Sinfonia dei Migranti”, opera multimediale per soli, coro ed orchestra in due atti con libretto e musica di propria composizione. Da Settembre 2018 ha iniziato a lavorare presso il Teatro dell’Opera e Balletto di Stato della Turchia di Samsun come Direttore d’Orchestra straniero. A Novembre 2018 ha diretto la prima dell’opera “Arşın Mal Alan” di Üzeyir Hacıbeyov e fino a marzo 2019 altre sei rappresentazioni. L’11 maggio 2018 ha diretto l’Orchestra Sinfonica di Stato della Turchia di İzmir (programma F. Mendelssohn Ebridi Ouverture, G. Rossini La gazza ladra Ouverture, P. I. Tchaikovsky Capriccio italiano, N. Rota Il Padrino Suite, canzoni popolari e napoletane con il Solista Aydın Uştuk). Nell’Ottobre 2017 il balletto “Alessandro Magno” da lui composto é stato approvato in repertorio dall’Opera di stato della Turchia e dal Ministero della cultura turco (Libretto scritto da Volkan Ersoy e Armağan Davran). Da gennaio 2015 a marzo 2016 ha lavorato al Teatro dell’Opera di Istanbul come direttore di coro ed ha realizzato: The Gallipoly Simphony, Il Ratto del Serraglio, La Traviata, La Sonnambula, I Racconti di Hoffmann, L’Elisir d’Amore, Il Concerto di Fine Stagione ed il Festival Corale Internazionale di Sansev in Istanbul. Nei mesi di novembre e dicembre 2014 ha lavorato presso il Teatro dell’Opera di Ankara come direttore di coro nell’opera I Puritani. Nel dicembre 2014 é stato direttore artistico ed ha diretto l’opera “Gianni Schicchi” di Puccini nell’ambasciata d’Italia ad Ankara ed in Istanbul per l’Istıtuto italiano di Cultura. E’ stato selezionato e prendera’ parte prossimamente alle semifinali del IX Concorso Internazionale di Direzione d’Orchestra “Patané”. Tra il 2005 ed il 2010 ha seguito molte produzioni del Gianluigi Gelmetti, collaborando occasionalmente come assistente, nei Teatri dell’Opera di Roma, Genova e Montecarlo. Tra il 2006 ed il 2008 ha seguito alcune produzioni dell’Orchestra “Luigi Cherubini” diretta dal Riccardo Muti. Ha diretto anche l’Orchestra del Teatro dell’Opera di Craiova (Romania), l’Orchestra Sinfonica “Mihail Jora” di Bacau (Romania), l’Orchestra Sinfonica del Conservatorio di L’Aquila, l’Orchestra da Camera “I Giovani Virtuosi” di Roma, l’Orchestra da Camera “Risonanze” di Roma, l’Orchestra da Camera “Le Rondone” di Roma, l’Orchestra del Teatro dell’Opera di Istanbul (Turchia) e l’Orchestra del Teatro dell’Opera di Samsun (Turchia). Nel 2013 ha diretto il Coro del Ministero della Cultura della Turchia (Devlet Çoksesli Korosu). Nel 2005 ha realizzato un lavoro di trascrizione in notazione moderna e revisione critica di manoscritti del XVI, XVII e XVIII secolo conservati nell’Archivio Musicale della Basilica di San Giovanni in Laterano di Roma. Nel 2007 é stato invitato come pianista a partecipare alla trasmissione televisiva Uno Mattina per la RAI (RAI 1) accompagnando la Mezzosoprano Elena Cassian. Nel 2010 ha diretto l’orchestra per le musiche scritte da Stefano Lentini, per il film “Il Sorteggio” con regia di Giacompo Campiotti. Il film é andato in onda per la RAI (RAI 1) nell’ottobre 2010.
Profilo
Nato in Italia, ha conseguito tre diplomi di conservatorio in Pianoforte, Direzione d’Orchestra e Composizione. Ha frequentato molti corsi di perfezionamento in Direzione d’Orchestra, Direzione di Coro e Pianoforte (Accademia Chigiana di Siena, Accademia Musicale Pescarese e Accademia Musicale di Fiesole). Ha studiato con i Maestri Gianluigi Gelmetti, Donato Renzetti, Bruno Aprea, Gabriele Ferro, Sergio Perticaroli e Matteo D’Amico. Alcune delle sue composizioni sono state pubblicate ed eseguite in Italia ed in Turchia. A luglio 2019 ha terminato la scrittura di una nuova Opera dal titolo “La Sinfonia dei Migranti”, opera multimediale per soli, coro ed orchestra in due atti con libretto e musica di propria composizione. Da Settembre 2018 ha iniziato a lavorare presso il Teatro dell’Opera e Balletto di Stato della Turchia di Samsun come Direttore d’Orchestra straniero. A Novembre 2018 ha diretto la prima dell’opera “Arşın Mal Alan” di Üzeyir Hacıbeyov e fino a marzo 2019 altre sei rappresentazioni. L’11 maggio 2018 ha diretto l’Orchestra Sinfonica di Stato della Turchia di İzmir (programma F. Mendelssohn Ebridi Ouverture, G. Rossini La gazza ladra Ouverture, P. I. Tchaikovsky Capriccio italiano, N. Rota Il Padrino Suite, canzoni popolari e napoletane con il Solista Aydın Uştuk). Nell’Ottobre 2017 il balletto “Alessandro Magno” da lui composto é stato approvato in repertorio dall’Opera di stato della Turchia e dal Ministero della cultura turco (Libretto scritto da Volkan Ersoy e Armağan Davran). Da gennaio 2015 a marzo 2016 ha lavorato al Teatro dell’Opera di Istanbul come direttore di coro ed ha realizzato: The Gallipoly Simphony, Il Ratto del Serraglio, La Traviata, La Sonnambula, I Racconti di Hoffmann, L’Elisir d’Amore, Il Concerto di Fine Stagione ed il Festival Corale Internazionale di Sansev in Istanbul. Nei mesi di novembre e dicembre 2014 ha lavorato presso il Teatro dell’Opera di Ankara come direttore di coro nell’opera I Puritani. Nel dicembre 2014 é stato direttore artistico ed ha diretto l’opera “Gianni Schicchi” di Puccini nell’ambasciata d’Italia ad Ankara ed in Istanbul per l’Istıtuto italiano di Cultura. E’ stato selezionato e prendera’ parte prossimamente alle semifinali del IX Concorso Internazionale di Direzione d’Orchestra “Patané”. Tra il 2005 ed il 2010 ha seguito molte produzioni del Gianluigi Gelmetti, collaborando occasionalmente come assistente, nei Teatri dell’Opera di Roma, Genova e Montecarlo. Tra il 2006 ed il 2008 ha seguito alcune produzioni dell’Orchestra “Luigi Cherubini” diretta dal Riccardo Muti. Ha diretto anche l’Orchestra del Teatro dell’Opera di Craiova (Romania), l’Orchestra Sinfonica “Mihail Jora” di Bacau (Romania), l’Orchestra Sinfonica del Conservatorio di L’Aquila, l’Orchestra da Camera “I Giovani Virtuosi” di Roma, l’Orchestra da Camera “Risonanze” di Roma, l’Orchestra da Camera “Le Rondone” di Roma, l’Orchestra del Teatro dell’Opera di Istanbul (Turchia) e l’Orchestra del Teatro dell’Opera di Samsun (Turchia). Nel 2013 ha diretto il Coro del Ministero della Cultura della Turchia (Devlet Çoksesli Korosu). Nel 2005 ha realizzato un lavoro di trascrizione in notazione moderna e revisione critica di manoscritti del XVI, XVII e XVIII secolo conservati nell’Archivio Musicale della Basilica di San Giovanni in Laterano di Roma. Nel 2007 é stato invitato come pianista a partecipare alla trasmissione televisiva Uno Mattina per la RAI (RAI 1) accompagnando la Mezzosoprano Elena Cassian. Nel 2010 ha diretto l’orchestra per le musiche scritte da Stefano Lentini, per il film “Il Sorteggio” con regia di Giacompo Campiotti. Il film é andato in onda per la RAI (RAI 1) nell’ottobre 2010.